Corsi massaggio professionale

5
(1)

Il tuo sogno nel cassetto è diventare un massaggiatore professionale? Vorresti trasformare la tua passione per i massaggi in una professione ma non sai da dove cominciare? In questo caso, sappi che sei finito nel posto giusto! Se hai finalmente deciso di realizzare il tuo sogno, ti suggeriamo di prenderti un pò di tempo per acquisire tutte le informazioni che ti possono essere utili per raggiungere il tuo obiettivo! Proseguendo la lettura di questo breve articolo, scoprirai quali corsi massaggio professionale ti permetteranno di diventare un massaggiatore competente e qualificato!

Foto di massaggio professionale
Come diventare massaggiatore?

Corsi massaggio professionale: Quali frequentare?

Se hai già fatto una breve ricerca su Google, probabilmente hai notato che il settore dei massaggi professionali è un mondo piuttosto complesso. Online è possibile trovare un’infinità di strutture che propongono corsi massaggio professionale di ogni tipo. Forse ora ti sembra di avere ancora più confusione in testa e non sai proprio come fare la scelta giusta.

Se questo è il tuo caso, niente panico! Come prima cosa, devi cercare di capire che tipo di carriera vorresti intraprendere.

Se sei alle prime armi, ti consigliamo di scegliere un percorso completo, in moto tale da acquisire un attestato che ti permetta di avere più sbocchi lavorativi. Per poter svolgere la professione del massaggiatore, devi assicurarti di frequentare un corso massaggio riconosciuto. Restando nel campo dei massaggi estetici o dedicati al benessere, puoi decidere di intraprendere due differenti strade: la scuola di estetica o un corso massaggio professionale.

La scuola di estetica ti permetterà di specializzarti in molti altri trattamenti estetici oltre al massaggio, e di avere quindi maggiori opportunità di lavoro. Se invece hai intenzione di specializzarti solo nell’ambito dei massaggi, ti suggeriamo di cercare un corso da massaggiatore professionale. In questo caso, avrai solo l’imbarazzo della scelta! Potrai iscriverti ad un corso per diventare massaggiatore olistico, riflessologo plantare oppure massaggiatore sportivo.

Foto di massaggio sportivo
Come diventare massaggiatore sportivo?

Diploma massaggiatore: Come ottenerlo?

Per svolgere la professione di massaggiatore, è necessario essere in possesso di un attestato che viene rilasciato al termine di ogni corso. Solitamente, un corso riconosciuto ha una durata di circa 80 ore e prevede sia parti pratiche che teoriche.

Tuttavia, è importante sapere che per diventare massaggiatori qualificati e realmente competenti, è necessario frequentare più di un solo corso di massaggi. In genere, infatti, si parte da un corso di massaggio di base per apprendere le tecniche di massaggio basilari. In seguito, è consigliabile iscriversi a dei corsi più specifici, a seconda della tipologia di massaggio in cui ci si vuole specializzare.

Corso massaggio base prezzi

Esempio di corso massaggi professionali

Ti piacerebbe frequentare un corso per diventare massaggiatore ma temi che i prezzi siano troppo alti? Allora scopri qualche informazione in più in merito ai costi medi relativi ai corsi massaggi!

Il prezzo di questi corsi può variare in base a diversi fattori, come ad esempio la regione in cui si vive, la durata del corso e la tipologia di massaggio che viene insegnata. I corsi base hanno una durata minima di 24 ore e un prezzo compreso tra i 300 e i 400 euro. Anche se al termine del corso viene rilasciato un attestato, il corsista dovrebbe prendere in considerazione l’idea di proseguire gli studi con un corso di secondo livello. In questo modo, potrà ottenere una formazione più approfondita e avere di conseguenza maggiori opportunità di guadagno e di carriera.

In ogni caso, il nostro consiglio è quello di rivolgerti soltanto a dei veri professionisti del massaggio. Piuttosto che scegliere il corso in base alla convenienza dei prezzi, ti suggeriamo di prendere in considerazione soprattutto la preparazione degli insegnanti e le opinioni di chi ha già frequentato i corsi in passato. Inoltre, ricordati di assicurarti che il corso in questione sia realmente riconosciuto sul territorio nazionale italiano. Solo in questo modo, avrai tutte le carte in regola per inserirti nel mondo del lavoro e iniziare finalmente a svolgere la professione dei tuoi sogni!

Quanto ti è stato utile questo articolo?

Clicca sulla stella per votare

Media voto 5 / 5. Voti totali: 1

Nessuno ha votato! vota prima di tutti!

Ci dispiace molto che non lo hai trovato utile 🙁

Aiutaci a migliorarlo

Cosa possiamo fare per renderlo più utile?