Crioterapia: cos’è e quali sono i benefici

0
(0)

Hai mai utilizzato il ghiaccio per attenuare il dolore causato da una brutta caduta? Sapevi che l’utilizzo localizzato del freddo ti può rendere più bella? La crioterapia estetica consiste proprio in questo: sfruttare il freddo per migliorare il benessere e l’aspetto del proprio corpo.

Questo metodo di cura ha origini molto antiche, ma si sono dovuti aspettare diversi anni per dimostrare le reali proprietà terapeutiche del freddo. Negli ultimi anni è diventato uno dei trattamenti estetici più richiesti in assoluto.

Si è scoperto infatti che questo trattamento è una valido alleato per contrastare problemi dermatologici ed estetici. Grazie a questa tecnica innovativa, si può migliorare l’aspetto della propria pelle, ridurre gli accumuli adiposi e trattare molte altre condizioni estetiche. Scopriamo insieme in cosa consiste realmente la “terapia del freddo“, quali benefici offre e i principali trattamenti crioterapici.

Crioterapia: cos’è?

La crioterapia, dal greco “cura con il freddo”, prevede l’utilizzo dell’azoto liquido, un gas in grado di raggiungere temperature bassissime (fino a 196° sotto zero). Quando l’azoto entra in contatto con la pelle, riesce a congelare istantaneamente gli inestetismi e a minimizzarli.

Grazie a questa semplice tecnica, è possibile curare e migliorare varie condizioni estetiche senza dover ricorrere a metodi invasivi e dolorosi.

crioterapia cos'è e i benefici

Quali sono i benefici

Questo trattamento estetico sta diventando sempre più conosciuto e apprezzato grazie ai numerosi benefici che offre. Questa tecnica infatti non apporta benefici solo su una determinata area del corpo, ma produce vari effetti benefici su tutto il nostro organismo.

È davvero poco invasiva, indolore e i costi non sono troppo elevati. Ogni seduta dura soltanto pochi minuti ed è adatta anche a chi non ha molto tempo da dedicare ai trattamenti estetici.

Vediamo nel dettaglio tutti i benefici derivanti dalla “terapia del freddo”:

  • Aiuta a ridurre gli accumuli di grasso localizzati
  • Migliora l’aspetto della pelle e la rende più tonica
  • Combatte la ritenzione idrica e la cellulite
  • Aiuta a velocizzare il metabolismo e la perdita di peso
  • Favorisce lo smaltimento delle tossine
  • Combatte l’invecchiamento cutaneo
  • Riduce i dolori fisici
  • Migliora la circolazione sanguigna
  • Dona una sensazione di energia e aiuta a ridurre il senso di stanchezza

Trattamento crioterapia: come funziona?

Il trattamento crioterapico prevede l’utilizzo di un’apposita cabina dove viene vaporizzato l’azoto liquido. Le mani e i piedi rimangono fuori dalla cabina, mentre il resto del corpo rimane all’interno. Durante la seduta la temperatura è bassissima e il corpo deve riuscire a produrre una grande quantità di calore per mantenere costante la sua temperatura.

L’organismo cerca di ottenere l’energia dai depositi di grasso per produrre calore. Grazie a questo meccanismo, tutto il corpo si rinvigorisce, migliora la tonicità della pelle e viene stimolata la circolazione sanguigna.

Anche se le temperature sono molto basse, la sensazione di freddo è assolutamente sopportabile anche per le più freddolose. Oltre alla sauna crioterapica, è possibile scegliere dei trattamenti di crioterapia localizzata per agire su determinate zone del viso o del corpo in maniera più mirata.

Desideri combattere i fastidiosi inestetismi della cellulite? Ti piacerebbe migliorare l’aspetto della tua pelle, rendendola tonica e compatta? Vorresti velocizzare il tuo metabolismo e mantenere il tuo peso forma?

In tutti questi casi, il trattamento crioterapico può diventare un tuo valido alleato! Per ottenere tutti i benefici di cui abbiamo parlato, è necessario abbinare il ciclo di sedute a una corretta alimentazione e ad un sano stile di vita. Inoltre, è indispensabile affidarsi solo a personale altamente qualificato specializzato in questa tecnica.

Non rivolgersi a degli esperti potrebbe portare a spendere molti soldi e a sprecare tempo prezioso senza ottenere i risultati sperati. Un’estetista poco competente in questo settore non sa quali accortezze è necessario seguire prima e dopo la seduta.

Questo potrebbe causare l’insorgenza di controindicazioni in seguito al trattamento. Solo un centro estetico serio e affidabile è in grado di consigliare al cliente il miglior trattamento crioterapico personalizzato in base alle sue esigenze e di seguirlo con cura durante tutto il percorso.

Quanto ti è stato utile questo articolo?

Clicca sulla stella per votare

Media voto 0 / 5. Voti totali: 0

Nessuno ha votato! vota prima di tutti!

Ci dispiace molto che non lo hai trovato utile 🙁

Aiutaci a migliorarlo

Cosa possiamo fare per renderlo più utile?