Ricostruzione unghie

5
(1)

Vorresti avere mani sempre curate e al top? Sei stanca di dover mettere lo smalto sulle tue unghie ogni due giorni? Allora la ricostruzione unghie potrebbe essere la soluzione per te. Se desideri avere mani in ordine e perfette ogni giorno, lo smalto tradizionale potrebbe non bastare.

Spesso crea un bell’effetto appena applicato, ma dopo pochi giorni tende a rovinarsi, rendendo le tue mani disordinate e dall’aspetto trascurato.

La ricostruzione può essere un’ottima soluzione non solo per chi vuole avere mani sistemate e alla moda, ma anche per chi deve combattere con l’abitudine di mangiarsi le unghie.

Se stai pensando di sottoporti a questo trattamento estetico, forse ti stai chiedendo se rovinerà le tue unghie, quali risultati otterrai e quanto dovrai spendere. In questo articolo vogliamo fare un pò di chiarezza sulla ricostruzione delle unghie e dare una risposta alle tue domande in merito a questa tecnica estetica.

Ricostruzione unghie: in cosa consiste?

La ricostruzione unghie in gel consiste nella copertura o nell’allungamento delle unghie naturali con il gel. Grazie a questa tecnica, l’unghia viene “ricostruita” e gli eventuali difetti del letto ungueale vengono corretti completamente.

Immagine di lampada UV per ricostruzione unghie

La ricostruzione si suddivide in tre fasi principali. Per prima cosa, si procede a pulire accuratamente l’unghia e ad eliminare le cuticole. In seguito, si utilizza un’apposita lima per dare all’unghia la forma e la lunghezza desiderata. Dopo aver modellato l’unghia, si applica una base indurente per rendere il trattamento il più duraturo possibile.

Infine, si applica il colore scelto e un fissante per dare l’effetto lucido e brillante. Per quanto riguarda l’asciugatura, viene utilizzata una lampada UV che permette di asciugare il prodotto nel giro di pochi secondi e di indurirlo.

Oggi esistono svariate tecniche di ricostruzione per esaudire i desideri di ogni cliente. Per quanto riguarda l’allungamento delle unghie, è possibile utilizzare le tip o le cartine millimetrate. Le tip sono dei supporti che permettono di dare una forma predefinita all’unghia. Le cartine invece, consentono di definire con precisione ogni dettaglio in merito alla forma e alla lunghezza dell’unghia.

Per quanto riguarda i colori, le decorazioni e le applicazioni, avrai solo l’imbarazzo della scelta. Potrai avere unghie sobrie a tinta unita, glitterate, opache effetto matte, decorate con fiori e disegni di vario tipo. Questa tecnica innovativa permette di avere le unghie che più si adattano al tuo stile e ai tuoi gusti.

Mi rovinerà le unghie?

Molti decidono di non ricorrere a questa tecnica perché hanno paura che rovini le unghie. Tuttavia, se eseguita da estetiste specializzate e con prodotti di qualità, la ricostruzione favorisce la crescita e l’allungamento delle unghie.

Ecco perché questo trattamento non è indicato solo per chi vuole avere unghie belle e lunghe, ma anche per chi soffre di onicofagia e per chi ha unghie danneggiate per vari motivi.

Alcuni pensano che l’utilizzo della fresa possa rovinare l’unghia. Tuttavia, se questo strumento viene utilizzato da esperti nel settore, non danneggia l’unghia ma al contrario permette di effettuare un lavoro impeccabile in tempi brevi.

Quanto costa una ricostruzione unghie gel?

Esempio di trattamento ricostruzione unghie

Se l’idea di avere unghie lunghe e sempre perfette ti attira, ti interesserà sapere qualcosa in più in merito al costo ricostruzione unghie. Per avere risultati soddisfacenti e duraturi, è indispensabile rivolgersi a dei professionisti nel settore.

Sia le estetiste che le onicotecniche effettuano questo trattamento. Un’estetista è specializzata nei trattamenti estetici a livello generale, mentre l’onicotecnica è la vera e propria specialista delle unghie.

Ricostruzione unghie prezzi

Il prezzo medio della ricostruzione unghie può variare dai 30€ ai 60€ circa. Molto dipende dall’utilizzo di cartine o di tip e dal tipo di decorazione che si richiede. In tutti i casi, vale la pena spendere questa cifra se non vuoi più ricorrere a smalto e ad acetone ogni due giorni.

Per 3/4 settimane potrai avere le unghie impeccabili e ordinate che hai sempre desiderato!

Quanto ti è stato utile questo articolo?

Clicca sulla stella per votare

Media voto 5 / 5. Voti totali: 1

Nessuno ha votato! vota prima di tutti!

Ci dispiace molto che non lo hai trovato utile 🙁

Aiutaci a migliorarlo

Cosa possiamo fare per renderlo più utile?